W Pietro

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2333
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

W Pietro

Messaggio da Pasquale » mar mar 21, 2017 4:38 am

Un evviva per Pietro che ha resuscitato il forum per la gioia dei Basecinquini in 4+4=8. Grazie Pietro per il tuo impegno e magari se potessi risolvermi il problema della rappresentazione del simbolo del dollaro quale semplice elemento grafico, te ne sarei egualmente grato, a parte la soluzione già suggerita da Bruno, che ritengo utile per scritte di parecchie righe, ma non per un solo carattere :D

Non so se hai seguito la questione, ma riporto qui di seguito un esempio di cosa accade:

se io posseggo 10$ ed a questi aggiungo prima 2$ e poi al totale sottraggo 3$, è vero che mi restano 9$ ?

Per maggiore chiarezza, ho scritto:

se io posseggo 10 Dollari ed a questi aggiungo prima 2 Dollari e poi al totale sottraggo 3 Dollari, è vero che mi restano 9 Dollari ?

Il fatto è che se lancio l'anteprima vedo subito, in prima battuta che i simboli del dollaro ci sono e si leggono chiari, ma poco dopo scompaiono e trasformano parte di ciò che segue in grassetto e senza spazi fra le parole in modo alternato; cioè il primo dollaro trasforma in grassetto e senza spazi fra le parole tutto ciò che segue fino al successivo dollaro, il quale fa tornare tutto normale fino al successivo dollaro, che ritrasforma ciò che segue in grassetto....

Infatti, se elimino il secondo dollaro, ecco cosa appare:

se io posseggo 10$ ed a questi aggiungo prima 2 e poi al totale sottraggo 3$, è vero che mi restano 9 ?

A volte però le suddette trasformazioni ritardano ad apparire come tali e tutto sembra regolare.
Ultima modifica di Pasquale il mar mar 21, 2017 3:00 pm, modificato 1 volta in totale.
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

Info
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 323
Iscritto il: lun nov 21, 2005 1:11 pm
Contatta:

Re: W Pietro

Messaggio da Info » mar mar 21, 2017 10:17 am

Grandissimi..... un $evvai$ a chiunque abbia messo mano al codice del forum per farlo tornare online ((((-;
ecco come usare il dollaro per scrivere il grassetto
Fai sorridere il tuo HD diventando opensource oriented, scopri come

Ivana
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 794
Iscritto il: dom nov 20, 2005 10:47 am
Contatta:

Re: W Pietro

Messaggio da Ivana » mar mar 21, 2017 1:59 pm

Pasquale, ciao! Mi fa piacere leggere te e tutti gli altri!
Con geogebra, usando LaTex, si inserisce questo simbolo (seguito dal punto e virgola):
\;
per avere lo spazio tra una parola e l'altra.
Faccio un esempio qui:
clicco su tex e inserisco una frase usando come spazio \;
vedo \; che \; funziona

Era questo che chiedevi, o sono io a non aver capito la tua richiesta dal momento che non so a quale discussione con Bruno tu abbia fatto riferimento?
Comunque sono contenta che tutto si sia sistemato e mi associo all'applauso per Pietro!
Immagine
"L'essenza della matematica è la libertà" (Georg Cantor)

Ivana
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 794
Iscritto il: dom nov 20, 2005 10:47 am
Contatta:

Re: W Pietro

Messaggio da Ivana » mar mar 21, 2017 2:13 pm

Altro esempio, usando il simbolo del dollaro:
se \; io \; posseggo \; 10$ \; e \; a \; questi \; aggiungo \; prima \; 2$  \;  e  \; poi \;  al \;  totale \;  sottraggo \;  3$, \;mi \;  restano \; 9$?
Immagine
"L'essenza della matematica è la libertà" (Georg Cantor)

Bruno
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1011
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: W Pietro

Messaggio da Bruno » mar mar 21, 2017 2:43 pm

Ivana :D

La questione è nata qui, a cui Pasquale ha risposto qui e anche nel seguito.

Scrivendo la sua routine per Decimal Basic come un ordinario testo:
.
.
.
FOR m= 1 TO 9
IF m=9 THEN
PRINT STR$(pot(m));"^";STR$(m)
ELSE
PRINT STR$(pot(m));"^";STR$(m);"+";
END IF
NEXT m
.
.
.
cioè senza utilizzare il pulsante "Code", si è prodotta un'alterazione del codice, il quale pertanto non poteva essere copiato e incollato in Decimal Basic, proprio a causa della diversa interpretazione data dal sistema al simbolo "$".

Lo scorso 17 marzo Pasquale ha modificato quel suo post, reinserendo la porzione alterata del codice mediante il pulsante "Code".

Un caro saluto, Ivana, e buona \; primavera \; a tutti ;)
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
(Biagio Marin)

peppe
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 840
Iscritto il: gio mag 26, 2005 1:41 pm
Località: Cirò Marina KR

Re: W Pietro

Messaggio da peppe » mar mar 21, 2017 2:50 pm

Ringrazio Pietro per averci liberato dall'incubo di questo minaccioso avviso:
Errore.JPG
Errore.JPG (26.34 KiB) Visto 2622 volte
Col passare degli anni mi sono abituato a non piangermi addosso e a cogliere
anche nelle cose più brutte l'eventuale aspetto positivo.
Quindi, trascorsi quasi tre giorni di "astinenza forum", mi sono detto:

"Caro peppe, ecco come saranno noiose le tue ore di tempo libero se
un qualche maleaugurato giorno dovesse venir meno il Forum di Base 5".


Una eventualità brutta nella quale, nonostante l'abitudine alle
avversità, non riesco a cogliere, non un LATO, ma neanche un PUNTO,
geometricamente parlando, di positività.

Non voglio passare per un esagerato ma rinunciare al forum sarebbe
per me un po' come rinunciare a una consolidata e bella abitudine.

Incrocio le dita...

Saluti.peppe
Ultima modifica di peppe il mar mar 21, 2017 3:15 pm, modificato 1 volta in totale.
«Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé.
Più grande è il denominatore, minore la frazione.» Lev Nikolàevič Tolstòj(1828-1910).

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2333
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: W Pietro

Messaggio da Pasquale » mar mar 21, 2017 3:03 pm

Ivana ha scritto:Pasquale, ciao! Mi fa piacere leggere te e tutti gli altri!
Con geogebra, usando LaTex, si inserisce questo simbolo (seguito dal punto e virgola):
\;
per avere lo spazio tra una parola e l'altra.
Faccio un esempio qui:
clicco su tex e inserisco una frase usando come spazio \;
vedo \; che \; funziona

Era questo che chiedevi, o sono io a non aver capito la tua richiesta dal momento che non so a quale discussione con Bruno tu abbia fatto riferimento?
Comunque sono contenta che tutto si sia sistemato e mi associo all'applauso per Pietro!
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

Admin
Amministratore del sito
Amministratore del sito
Messaggi: 779
Iscritto il: mer apr 20, 2005 2:47 pm
Località: Benevento

Re: W Pietro

Messaggio da Admin » mar mar 21, 2017 7:11 pm

Salve a tutti!
Vi ringrazio di cuore per il topic a me intitolato e per i complimenti, ma la realtà è purtroppo un'altra...
e cioè che mi sono dimenticato di attivare il rinnovo automatico, credendo però che fosse attivo. :roll: :roll:

Troppo buoni come sempre.

Salutissimi
Pietro
Pietro Vitelli (Amministratore del Forum)
"Un matematico è una macchina che converte caffè in teoremi" Paul Erdös
www.pvitelli.net

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2333
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: W Pietro

Messaggio da Pasquale » mar mar 21, 2017 7:26 pm

Che dire? Normalmente lo spazio viene da se battendo sul tasto spazio.
Il problema puo' nascere, per me che utilizzo ancora il vecchio tasto "tex", quando il testo è misto a formule, ma in questo caso ho sempre utilizzato il comando \text all'interno di tutta la frase mista a formule: tale comando consente di regolare gli spazi come si vuole: Es:

\text voglio          scrivere       una         frazione    tipo     \frac{4}{3}  =  1,\overline 3

Come si può vedere, il comando iniziale \text riproduce tutto ciò che segue come testo, considerati come tali anche i caratteri spazio digitati da tastiera

Se non ci fosse stata la formula matematica, non avrei avuto bisogno di utilizzare il pulsante tex, ma non utilizzandolo non avrei potuto separare le varie parole con così tanti spazi; quindi per poterli rappresentare occorre utilizzare egualmente il pulsante comando \text all'interno della situazione generata dal pulsante tex:

\text voglio          scrivere       una         frazione

Se non avessi utilizzato il comando \text, la stessa riga di scrittura sarebbe venuta così:

voglio          scrivere       una         frazione    tipo     \frac{4}{3} = 1,\overline 3

Il comando \text risulta dunque utile anche per sistemare un disegno in una certa parte dello schermo; secondo i casi, può capitare che sia necessario racchiudere fra parentesi graffe quello che si vuole sia trattato da \text .

Se avessi utilizzato i simboli \; o anche \, come suggerito da Ivana, sempre con tex, avremmo ottenendo un solo spazio di separazione:

voglio \,          scrivere \;      una       \;    frazione \,   tipo \,    \frac{4}{3} = 1,\overline 3

Orbene, il mio problema è quello di far comparire sullo schermo il simbolo del Dollaro in quanto segno grafico, come tanti altri che sono sulla tastiera, ma purtroppo a tale simbolo è stato assegnato un compito specifico e mi pare anche al doppio Dollaro, per cui a parte il valido suggerimento di Bruno sul Code, che apre una finestra apposita, non ancora ho trovato altro di più comodo, per cui:

se devo scrivere "dammi 5 Dollari in monete da 1 centesimo", utilizzando il simbolo del dollaro e non l'intera parola, posso farlo solo se quello è l'unico dollaro battuto sulla tastiera in tutto lo scritto, perché altrimenti, se ne batto un altro, vado attivare una convenzione di scrittura che attiva Latex.
Se trattasi di solo testo, accade che tutto diventa grassetto, scompaiono tutti gli spazi fra le parole e tutte le righe vengono unite in una sola lunga che non entra più sullo schermo; quindi la scritta diventa incompleta. Infine, tutto si vede, eccetto i simboli del dollaro.
Al fin della vicenda, finalmente ho capito tutto: se racchiudo qualcosa fra due simboli del dollaro, è come se avessi cliccato sul pulsante tex posto qui in alto a destra (non lo sapevo, oppure l'avevo dimenticato). Quindi, ogni dollaro dispari non produce effetti e lo si vede come tale, ma i comandi in codice preceduti da un segno \ per una formula, per essere visualizzati in chiaro, come un esponente, una frazione, un integrale o una somamtoria che sia, devono essere racchiusi fra due segni di dollaro e credo sia quello che faccia il pulsante tex.

Quindi adesso vado a scrivere

Codice: Seleziona tutto

$\text {                }\frac{2}{3}$ e $\frac{2}{3}$, invece di premere il pulsante tex dopo aver evidenziato il contenuto
e vediamo cosa accade:


$\text { }\frac{2}{3}$
$\frac{2}{3}$

Si, si attiva il tex, ma non è proprio uguale a ciò che accade col tasto text. Si notano delle differenze, a parte la grandezza dei caratteri:

\text {                                           }\frac{2}{3}
\frac{2}{3}

Per ottenere uno spazio più ampio, meglio utilizzare il doppio dollaro:

$$\text { }\frac{2}{3}$$

Comunque voglio provare a continuare la ricerca.
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2333
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: W Pietro

Messaggio da Pasquale » mer mar 22, 2017 12:50 am

Batti e ribatti, finalmente sono riuscito a scrivere quanti ${$}$ mi pare alla distanza che mi pare:

1${$}$\text{     +      }2${$}$, \text {     +       }3${$}$, \text{     +       }4${$}$,\text{      +       } 6${$}$ \text{    =    }16${$}$\text{   =    }\frac{32}{2}${$}$
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

Bruno
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1011
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: W Pietro

Messaggio da Bruno » mer mar 22, 2017 11:04 am

Volendo, Pasquale, puoi anche ridurre tutto a "tex":

Codice: Seleziona tutto

[tex]1 \$ \text{     +     } 2 \$ \text{     +     } 3 \$ \text{     +     } 4 \$ \text{     +     } 6 \$ \text{     =     } 16 \$ \text{     =     } \frac{32}{2} \$[/tex]
ossia:

1 \$ \text{     +     } 2 \$ \text{     +     } 3 \$ \text{     +     } 4 \$ \text{     +     } 6 \$ \text{     =     } 16 \$ \text{     =     } \frac{32}{2} \$

alleggerendo non di poco il tuo precedente codice (trascuro i grassetti):

Codice: Seleziona tutto

1[math]{$}[/math] [tex]\text{     +     }[/tex] 2[math]{$}[/math] [tex]\text {     +     }[/tex] 3[math]{$}[/math] [tex]\text{     +      }[/tex] 4[math]{$}[/math][tex]\text{      +      }[/tex] 6[math]{$}[/math] [tex]\text{    =    }16[/tex][math]{$}[/math] [tex]\text{    =    }\frac{32}{2}[/tex] [math]{$}[/math]
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
(Biagio Marin)

Ivana
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 794
Iscritto il: dom nov 20, 2005 10:47 am
Contatta:

Re: W Pietro

Messaggio da Ivana » mer mar 22, 2017 12:06 pm

Pasquale ha scritto:Batti e ribatti, finalmente sono riuscito a scrivere quanti ${$}$ mi pare alla distanza che mi pare:

1${$}$\text{     +      }2${$}$, \text {     +       }3${$}$, \text{     +       }4${$}$,\text{      +       } 6${$}$ \text{    =    }16${$}$\text{   =    }\frac{32}{2}${$}$

Grazie Bruno per la segnalazione e complimenti a Pasquale per la sua costante ricerca.
A me sembra che anche il metodo "LaTeX geogebriano" funzioni:

\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;1$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;2$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;3$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;4$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;6$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;=\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;\frac{32}{2}$
Immagine
"L'essenza della matematica è la libertà" (Georg Cantor)

Bruno
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1011
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: W Pietro

Messaggio da Bruno » mer mar 22, 2017 12:17 pm

Così vediamo anche il codice di Ivana ;)

Codice: Seleziona tutto

[tex]\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;1$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;2$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;3$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;4$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;+\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;6$\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;=\;  \;  \; \;  \;  \;  \;  \;\frac{32}{2}$[/tex]
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
(Biagio Marin)

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2333
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: W Pietro

Messaggio da Pasquale » mer mar 22, 2017 4:18 pm

Si, ho fatto delle prove ed anche \; risolve dei problemi di scrittura in TEX, messa al punto giusto.
Grazie ragazzi!
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

peppe
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 840
Iscritto il: gio mag 26, 2005 1:41 pm
Località: Cirò Marina KR

Re: W Pietro

Messaggio da peppe » mer mar 22, 2017 10:21 pm

A proposito di TEX (che mi ricorda il mio idolo adolescenziale:"Aquila della notte")
mi sono imbattuto in una guida molto piacevole da leggere, che introduce al linguaggio
LATEX in modo chiaro evitando per quanto possibile le complicazioni che
spesso si trovano in altri scritti simili, dal titolo: L'arte di scrivere con La TEX.

Trovo interessante anche la prefazione, ma volendo andare al "sodo matematico" ,
catapultatevi sul Capitolo 5°- MATEMATICA

Questo è il link:
http://www.lorenzopantieri.net/LaTeX_fi ... eLaTeX.pdf

Strano a dirsi, ci ho cozzato contro mentre cercavo tutt'altro:
e precisamente una guida all'uso del Decimal Basic...per "colpa" non grave
di qualcuno... :D

Saluti.peppe
«Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé.
Più grande è il denominatore, minore la frazione.» Lev Nikolàevič Tolstòj(1828-1910).

Rispondi