Centrifuga e centripeta

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
Pasquale
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2761
Iscritto il: mer mag 25, 2005 2:14 am

Centrifuga e centripeta

Messaggio da Pasquale »

Si potrebbe avanzare qualche ipotesi concreta circa la possibilità di vedere un bel giorno la luna scappar via dalla terra, oppure precipitare sulla stessa?
Quale la dimensione al minimo del fenomeno e quali le possibili conseguenze?
_________________

\text {   }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1285
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Re: Centrifuga e centripeta

Messaggio da franco »

Ho letto che la Luna si sta allontanando dalla terra ad una velocità di circa 3,8 cm/anno quindi non mi sembra probabile che, a meno di "interferenze" con altri corpi celesti, possa un giorno precipitare sulla terra.
Per potersi liberare dall'attrazione terrestre, a questi ritmi ci vorrà del tempo ...non so se il Sole abbia ancora una vita residua sufficiente per illuminare un fenomeno del genere ...
Fra l'altro, l'allontanamento della Luna è causato in maniera indiretta proprio dall'attrazione gravitazionale: le forze si marea provocano deformazioni a Terra e Luna e queste deformazioni "asincrone" determinano un aumento della velocità di rivoluzione della Luna e quindi il suo allontanamento (e, in parallelo, determinano una riduzione della velocità di rotazione della Terra con conseguente allungamento delle giornate). Più la Luna si allontana, meno sarà questo effetto e quindi a un certo punto la distanza credo dovrebbe stabilizzarsi.
L'argomento è comunque affascinante!
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Pasquale
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2761
Iscritto il: mer mag 25, 2005 2:14 am

Re: Centrifuga e centripeta

Messaggio da Pasquale »

Così stando le cose, l'amore al chiar di luna sarà assicurato, finché il sole lo consentirà AND ove la specie umana sia ancora in essere.....è matematico :D
_________________

\text {   }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

Gianfranco
Supervisore del sito
Supervisore del sito
Messaggi: 1353
Iscritto il: ven mag 20, 2005 9:51 pm
Località: Sestri Levante
Contatta:

Re: Centrifuga e centripeta

Messaggio da Gianfranco »

Pasquale, non mi azzardo a rispondere scientificamente alla tua domanda, ma ti ringrazio perché mi ha fatto tornare in mente bellissimi ricordi di gioventù.

Il primo riguarda il libro "Le cosmicomiche" di Italo Calvino, che la mia prof di matematica delle medie mi consigliò di leggere, appena uscito. Mi immedesimai moltissimo nel racconto che parla di quando la Luna era talmente vicina alla Terra che si poteva toccare. Si poteva andare dalla Terra alla Luna usando una semplice scala. Poi iniziò ad allontanarsi...

Il secondo è invece la bellissima bibbia degli insiemi di Alexander Abian: La teoria degli insiemi e l'aritmetica transfinita, che studiai circa 10 anni dopo Le Cosmicomiche. Il matematico armeno Alexander Abian sosteneva che se fossimo riusciti a eliminare la Luna avremmo risolto tutti i problemi della vita umana sulla Terra.

La Luna si sta allontanando, ma non vedo miglioramenti...
Pace e bene a tutti.
Gianfranco

Bruno
Livello 10
Livello 10
Messaggi: 1764
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: Centrifuga e centripeta

Messaggio da Bruno »

Forse può essere interessante questo.
(Bruno)

...........................
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
{Biagio Marin}
................................................................
Meglio soluzioni sbagliate che risposte esatte.
{Rudi Mathematici}

Rispondi