Una strana misura

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
peppe
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 840
Iscritto il: gio mag 26, 2005 1:41 pm
Località: Cirò Marina KR

Una strana misura

Messaggio da peppe » mer mar 09, 2016 11:58 pm

Il fatto è realmente accaduto stasera. Mi sono recato in un negozio per articoli sanitari, e
ho chiesto, con un pizzico d'imbarazzo, alla commessa uno slip elasticizzato di sostegno.

"Che taglia desidera? "

" Non ne ho idea. So solo che quello che possiedo, misura da un estremo all'altro, 38 cm. "

" Si, d'accordo, ma a me interessa la misura del giro-fianchi ".
E io di rimando (e con un pizzico di compiacimento per la mia "bravura" matematica!):

" E che problema c'è? Moltiplichiamo 38 per tre e quattordici ed è bell'è fatta. "

Sorridendo vistosamente la gentile signora mi ha risposto:
"Guardi, facciamo una cosa, questa è una quarta vada nel camerino e la provi, così andiamo sul sicuro".

In effetti la misura di quella taglia calzava perfettamente.

Giunto a casa l'occhio mi è caduto sulla tabella relativa alla
corrispondenza TAGLIE-MSURE ANATONICHE:

1-------2--------3---------4------------5---------6--------7--------8---
72/78-78/84-84/91-90/98-97/106-104/114-112/123-120/132

Ho preso il metro a nastro per sarte, e ho misurato la mia circonferenza fianchi: 95 cm
Un valore compatibile col range della 4^ misura (90/98).

E normale che mi venisse spontaneo fare il calcolo che avevo suggerito alla commessa:
C = D x 3,14 = 38 x 3,14 = 119,32 cm!!!
Un valore che cade nel range della 7^ misura (112/123)!!!

Che figura barbina avrei fatto se la commessa avesse dato mano alla calcolatrice!!!

La geometria non è il mio forte.
Però questa esperienza mi suggerisce che una circonferenza realizzata con uno spago, se
viene "appiattita",il segmento che si ottiene non ci dà la misura del diametro.
E confesso che faccio fatica a capacitarmene. E sto ancora arrossendo! :oops:
Chiaritemi l'inghippo per favore. Saluti .peppe :oops: :oops: :oops:
«Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé.
Più grande è il denominatore, minore la frazione.» Lev Nikolàevič Tolstòj(1828-1910).

panurgo
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1159
Iscritto il: sab nov 19, 2005 3:45 pm
Località: Padova

Re: Una strana misura

Messaggio da panurgo » gio mar 10, 2016 12:12 am

Se tieni lo slip stirato hai una mezza circonferenza e non un diametro; devi considerare inoltre che quando indossi lo slip l'elastico si estende per cui i 76 centimetri di giro-slip si adattano ai 95 del giro-fianchi (e non cadono)...


:wink: i.p.
il panurgo

Principio di Relatività: {\bb m} \not \right {\bb M} \ \Longleftrightarrow \ {\bb M} \not \right {\bb m}
"Se la montagna non va a Maometto, Maometto NON va alla montagna"

peppe
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 840
Iscritto il: gio mag 26, 2005 1:41 pm
Località: Cirò Marina KR

Re: Una strana misura

Messaggio da peppe » gio mar 10, 2016 12:27 am

Hai perfettamente ragione.
Mi hai preceduto, perché ripensandoci , ho avuto un flash che mi ha illuminato nel senso
da te benissimo spiegato!

In effetti la circonferenza è (38X2)cm= 76cm = Dx3,14;
D=76cm/3,14 = 24,20 cm !!! e non 38!!
Accidenti! Sono grato al sorriso ( e buon senso ...ah le donne!...) della commessa.
In futuro, giuro che non mi sbilancerò più a fare "calcoli estemporanei", vista la facilità
con la quale "annego" in mezzo bicchiere d'acqua!! :oops: :oops:
«Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé.
Più grande è il denominatore, minore la frazione.» Lev Nikolàevič Tolstòj(1828-1910).

Rispondi