Tiro con l'arco

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 992
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Tiro con l'arco

Messaggio da franco » sab dic 03, 2016 3:39 pm

Antine ha un arco con il quale può lanciare le frecce a una velocità di 54 m/s.
Si dispone ai piedi di un pendio che forma un angolo θ con il piano orizzontale e scaglia la sua freccia verso la collina angolando il tiro in modo mandarla il più lontano possibile.
La distanza risulterà essere pari a 207,5 metri.
a2975.jpg
a2975
Determinare il valore dell'angolo θ ipotizzando nulla la resistenza dell'aria e approssimando l'accelerazione gravitazionale a 9,81 m/s2.

ciao
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2380
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da Pasquale » dom set 15, 2019 1:03 pm

Bene :idea: , direi che anche questo quesito postato a suo tempo dal buon Franco, che spesso ci fornisce benevolmente spunti di lavoro, meriti nuova attenzione. :roll:
Per quanto mi riguarda, per buona memoria del metodo sperimentale, ho nel frattempo pensato di costruirmi un arco....vedremo..... :mrgreen:
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 992
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da franco » lun set 16, 2019 4:29 pm

Questo era un problema più interessante (per me) ma con cui mi sono abbondantemente scornato.

In teoria, conoscendo l'equazione del moto della freccia (in funzione dell'angolo alfa con cui si scocca il dardo) e l'equazione della retta che rappresenta il pendio, si calcolano facilmente le coordinate del punto Q e quindi la distanza PQ che sarà funzione di alfa e theta.
Faccio la derivata rispetto ad alfa per cercare la distanza massima e infine calcolo per quale valore di theta il massimo coincide con 207,5 m.

Purtroppo però l'equazione del moto è piuttosto complessa e a fare tutti i passaggi e le derivate mi è venuto il mal di testa ... :oops:

Sarebbe tutto più facile assumendo che la freccia sia scoccata con angolo di 45°; è noto che è la condizione che massimizza la gittata ma stando sul piano!
Non so (e ne dubito) se ciò vale anche lanciando verso un piano inclinato.
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

delfo52
Livello 9
Livello 9
Messaggi: 1388
Iscritto il: mer mag 25, 2005 3:19 pm
Località: bologna

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da delfo52 » lun set 16, 2019 7:40 pm

il dubbio di franco è anche il mio dubbio. Temo che la soluzione "facile" non vada bene. Se la teoria dei 45° come best fosse vera dovrebbe valere per qualsiasi valore dell'angolo. Il che non può certo essere se questo supera i fatidici 45°. Ma nemmeno per valori di poco minori di 45, la soluzione può essere quella...
Enrico

Gianfranco
Supervisore del sito
Supervisore del sito
Messaggi: 1021
Iscritto il: ven mag 20, 2005 8:51 pm
Località: Sestri Levante
Contatta:

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da Gianfranco » mar set 17, 2019 1:52 pm

Mi trovo in sintonia...
franco ha scritto:
lun set 16, 2019 4:29 pm
Purtroppo però l'equazione del moto è piuttosto complessa e a fare tutti i passaggi e le derivate mi è venuto il mal di testa ...
Preferisco evitare il mal di testa perché intuisco che questo problema di "cinematica" richieda prevalentemente calcoli automatici.

Se a qualcuno può interessare, in un manuale di balistica (senza attrito) ho trovato che per avere la massima gittata PQ lungo un piano inclinato, la direzione del lancio deve essere la bisettrice di $90°-\theta$, quindi:
$\large \alpha=45°-\frac{\theta}{2}$
max_gittata.png
Pace e bene a tutti.
Gianfranco

franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 992
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da franco » mar set 17, 2019 2:21 pm

Gianfranco ha scritto:
mar set 17, 2019 1:52 pm
Mi trovo in sintonia...
franco ha scritto:
lun set 16, 2019 4:29 pm
Purtroppo però l'equazione del moto è piuttosto complessa e a fare tutti i passaggi e le derivate mi è venuto il mal di testa ...
Preferisco evitare il mal di testa perché intuisco che questo problema di "cinematica" richieda prevalentemente calcoli automatici.

Se a qualcuno può interessare, in un manuale di balistica (senza attrito) ho trovato che per avere la massima gittata PQ lungo un piano inclinato, la direzione del lancio deve essere la bisettrice di $90°-\theta$, quindi:
$\large \alpha=45°-\frac{\theta}{2}$
max_gittata.png
Ti dirò che "a naso" lo supponevo!
Questo facilita non di poco i calcoli ma comunque non è roba da "pausa pranzo" :D :D
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Pasquale
Livello 11
Livello 11
Messaggi: 2380
Iscritto il: mer mag 25, 2005 1:14 am

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da Pasquale » mer set 18, 2019 12:44 am

Interessante: ne consegue una proposta, che spero non errata, di procedimento da adottare, considerato che, se fosse \theta = 0, la massima gittata di una freccia lanciata a velocità x si otterrebbe su un'angolazione di 45°.

Dunque, direi di calcolare la gittata G di una freccia lanciata ad una velocità x = 54 m/s con inclinazione a 45°: avremmo G come massima gittata rispetto ad un \theta = 0

Anche L = m.207,5 è una massima gittata, ma rispetto ad un angolo di lancio \beta <> 45°, a causa del \theta <> 0.

Quindi, non so se dico bene, dovrebbe essere:

\beta:45°= L:G, da cui, considerata la formula postata da Gianfranco:

\theta = 90 - 2\beta

Resta da aggiungere che il calcolo di G non so farlo. :(

____________

Chiedo ora di farmi conoscere come vedete voi le formule postate da voi stessi e quelle postate da me. Le vostre le vedo in formato testo racchiuse fra due segni di dollaro.
Anche voi le vedete così, oppure le vedete come devono essere viste? Es: il vostro teta lo vedo come $\theta$ e non come \theta. Il vostro \theta è stato trattato con math?
Lo chiedo, perché anche le mie formule, se trattate con math compaiono in formato testo, racchiuse fra segni di dollaro; cosa che non accade se le racchiudo fra tex e /tex (a parte le parentesi quadre che ometto), con la differenza che prima c'era un apposito tasto per TEX, mentre adesso c'è solo quello per MATH. Il difetto è mio? Grazie
_________________

\text {     }ciao Immagine ciao
E' la somma che fa il totale (Totò)

franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 992
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da franco » mer set 18, 2019 7:32 am

Ho provato a sintetizzare in quattro formule:
arco1.png
(l'angolo di tiro $α$ si intende misurato rispetto all'orizzontale)

Poichè la ricerca analitica del valore di $θ$ mi sembrava troppo ardua, ho messo le formule su excel e sono arrivato per approssimazioni successive al valore dell'angolo per cui PQ=207,5 m:
$θ = 0,447285 = 25,627533°$

Spero di non aver fatto errori da qualche parte... ancora non sono andato su diophante.fr a verificare la soluzione.


P.S.
@ Pasquale: io vedo correttamente le formule su tutti i post (senza i dollari). Io piuttosto non riesco a scriverle, gli editor latex che usavo prima non mi funzionano più con la nuova versione di MS Office. Infatti in questo post ho messo le formule come immagine ...

...
Edit: avevo sbagliato a digitare una cifra nel risultato in gradi (il primo decimale è 6 e non 4 come avevo scritto) ... ora l'ho corretta
Ultima modifica di franco il mer set 18, 2019 9:24 pm, modificato 1 volta in totale.
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Bruno
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1100
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da Bruno » mer set 18, 2019 7:57 am

Pasquale, generalmente riesco a vedere le vostre formule e le mie.

Per scriverle, utilizzo il tasto "math" (in effetti, l'unico rimasto) e così vengono inserite fra "math" e "/math", racchiusi in parentesi quadre.

Il theta lo digito così:

Codice: Seleziona tutto

\theta, poi lo seleziono con il tasto "math" e ottengo questo [math]\theta[/math].
Infine, lo leggo così $\theta$.

Noto comunque che, quando utilizzi "tex", graficamente le lettere sono meno precise.

Le formule di Franco posso scriverle così:

$\alpha = \large{\frac{\pi}{4} + \frac{\theta}{2}}$

Codice: Seleziona tutto

[math]\alpha = \large{\frac{\pi}{4} + \frac{\theta}{2}}[/math]
$x_{\small Q} = \large{\frac{2v^2cos^2(\alpha)(tg(\alpha) - tg(\theta))}{g}}$

Codice: Seleziona tutto

[math]x_{\small Q} = \large{\frac{2v^2cos^2(\alpha)(tg(\alpha) - tg(\theta))}{g}}[/math]
"\large" e "\small" mi permettono una migliore visualizzazione.
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
(Biagio Marin)

Gianfranco
Supervisore del sito
Supervisore del sito
Messaggi: 1021
Iscritto il: ven mag 20, 2005 8:51 pm
Località: Sestri Levante
Contatta:

Re: Tiro con l'arco

Messaggio da Gianfranco » mer set 18, 2019 10:39 am

Ciao Pasquale,
Pasquale ha scritto:
mer set 18, 2019 12:44 am
Chiedo ora di farmi conoscere come vedete voi le formule postate da voi stessi e quelle postate da me. Le vostre le vedo in formato testo racchiuse fra due segni di dollaro.
Anche voi le vedete così, oppure le vedete come devono essere viste? Es: il vostro teta lo vedo come $\theta$ e non come \theta. Il vostro \theta è stato trattato con math?
Lo chiedo, perché anche le mie formule, se trattate con math compaiono in formato testo, racchiuse fra segni di dollaro; cosa che non accade se le racchiudo fra tex e /tex (a parte le parentesi quadre che ometto), con la differenza che prima c'era un apposito tasto per TEX, mentre adesso c'è solo quello per MATH. Il difetto è mio? Grazie
Io vedo bene tutte le formule, sia TEX sia MATH con Firefox e Edge.

TEX usa mimetex per trasformare le formule in immagini .png. Il programma mimetex risiede nel server assieme al forum, quindi è sempre pronto a funzionare assieme al forum stesso.
MATH usa MathJax, un servizio che risiede da un'altra parte, quindi potrebbe non funzionare in certe situazioni.

Il pulsante TEX è stato tolto, ma in realtà la funzione è sempre attiva.

Se non vedi le formule MATH, forse devi fare qualcosa per attivare il collegamento a MathJax nel tuo browser, ma non so dirti di più.

Qui c'è una formula in TEX
\large\sqrt{a^2+b}+\frac{3}{4}-\cos\alpha

Qui c'è la stessa formula in MATH
$\large\sqrt{a^2+b}+\frac{3}{4}-\cos\alpha$

Non mi piace il rendering della frazione in MATH.

Dovresti vederle "bene" tutte e due.

I codici delle due formule sono questi, non ci sono segni di $

Codice: Seleziona tutto

[tex]\large\sqrt{a^2+b}+\frac{3}{4}-\cos\alpha[/tex]

Codice: Seleziona tutto

[math]\large\sqrt{a^2+b}+\frac{3}{4}-\cos\alpha[/math]
Pace e bene a tutti.
Gianfranco

Rispondi