Recupero:Funghi in condominio!

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
0-§
Livello 6
Livello 6
Messaggi: 454
Iscritto il: ven nov 18, 2005 10:33 pm
Località: Bologna

Recupero:Funghi in condominio!

Messaggio da 0-§ » mer nov 30, 2005 3:35 pm

Questo mi é venuto in mente cipollando col mio gheimboi.Dunque:
Davanti a te ci sono in fila cinque funghi tutti uguali,di dimensione 1.Puoi schiacciarli,ma così la carne fungina si trasferirà agli altri funghi, che diventeranno più grossi.Le regole sono:
1)Schiacciando un fungo,la carne di fungo passerà al fungo subito a destra e subito a sinistra del fungo schiacciato,dividendosi equamente;
2)Se schiacci il fungo all'inizio e alla fine della file,la ciccia passerà tutta al solo fungo vicino a questi(al secondo se schiacci il primo,al penultimo se schiacci l'ultimo)
3)Solo i funghi agli estremi possono essere schiacciati quando contengono un numero dispari di unità fungine.Cioé se il secondo,terzo o quarto fungo contengono 1 o 3 unità non li puoi schiacciare;i funghi agli estremi possono essere schiacciati sempre,a prescindere dal loro numero di unità;
4)Quando hai schiacciato un fungo,al suo posto c'é un grosso buco;
5)Se,per le regole sopra descritte,della carne fungina doverebbe andare dove c'é un buco,spunterà dal buco un altro fungazzo,contenente tante unità quante ne sarebbero arrivate regolarmente.In altre parole,se,come ho chiarito ora,uno dei funghi che dovrebbe ricevere tot unità fungine é al momento azzerato,rinasce senza fare un plissé, ricevendo le unità fungine che gli spettano;
6)Se riuscirete a portare tutta la carne in un solo gigafungo da cinque unità,potete schiacciarlo.In tal caso tutta la carne fungina si conficcherà in terra e voi avrete vinto!
Ora,secondo le regole e le condizioni sopra esposte,si può vincere?
Non credo.Ma se si può,come si fa?
In generale mi piacerebbe osservare colonie fungine più grosse:se all'inizio ciascun fungo contenesse 2,3,N unità?Se anziché cinque i funghi fossero 3,4,6,7,N?
Se io ponessi la condizione aggiuntiva che i funghi agli estremi possono essere schiacciati solo se contengono un numero dispari di unità-fungo?Se i funghi non fossero in fila,ma formassero una catena,un poligono intrecciato o che so io?
Io vi consiglio di muovervi.Sono dei funghi velenosi,belli cicciotti,di uno stupendo blu fosforescente alieno,pronti a rovinarvi le begonie,invadervi il condominio(già ci sono moscerini,cimici,vespe cane,zanzare elicottero e mosche 747,almeno staranno in buona compagnia) e avvelenarvi il cagnazzo fetente,urlatore e cagone del vicino.
Mmmh,mi stanno già più simpatici...funzioneranno anche sui nipoti della carampana del terzo piano e sull'ammministratore - irriferibile,ci sono dei minori sul forum- di condominio?

Sempre vie traverse(vie davvero molto gentili),ho appreso che non si può proprio vincere(manderò a breve dimostrazione) nel gioco così esposto.
Resta aperta e insoluta la questione di se e come ci si può sbarazzare dei funghi se gli schifosi miceti si dispongono a catena chiusa.Quesito valevole per il solutore per 1(uno) gelato in via Castiglione o alla Cremeria Funivia(se non siete di Bologna ciccia).
Ciao gente!
Lo scopo principale di una dichiarazione DATA è quello di dare dei nomi alle costanti; anziché inserire ogni volta 3.141592653589793 come valore di \pi, con una dichiarazione DATA si può assegnare tale valore alla variabile PI che può essere poi usata per indicare la costante. Ciò rende anche più semplice modificare il programma, qualora il valore di \pi dovesse cambiare.

-Da un vecchio manuale FORTRAN della Xerox

0-§
Livello 6
Livello 6
Messaggi: 454
Iscritto il: ven nov 18, 2005 10:33 pm
Località: Bologna

Messaggio da 0-§ » ven dic 02, 2005 7:10 pm

Ecco la dimostrazione.Vale,come potete notare,non solo per il nostro caso specifico,ma in generale qunado i funghi siano più di tre,a prescindera da quante unità fungine contengono(possono anche esssere tutte diverse).
Se i due funghi più a destra [sinistra] della fila contengono almeno una massa 1, non è mai possibile riuscire a sgombrarli completamente. Ciò per il semplice fatto che far diminuire la massa nei primi due funghi può essere fatto solo agendo sul secondo fungo, ma tale mossa rilascia almeno un po' di massa nel fungo estremo. Dato che all'inizio entrambe le estremità (le due coppie di funghi estremi) contentgono massa, non è possibile vuotarle entrambe. Se i funghi sono almeno quattro, le due estremità sono disgiunte, quindi per vincere occorre vuotarne almeno una, che è impossibile. Se invece i funghi sono <=3, si vince in modo banale.
A me é parsa molto bella.Perché non ci ho pensato prima?
Lo scopo principale di una dichiarazione DATA è quello di dare dei nomi alle costanti; anziché inserire ogni volta 3.141592653589793 come valore di \pi, con una dichiarazione DATA si può assegnare tale valore alla variabile PI che può essere poi usata per indicare la costante. Ciò rende anche più semplice modificare il programma, qualora il valore di \pi dovesse cambiare.

-Da un vecchio manuale FORTRAN della Xerox

Rispondi