La bilancia truccata

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 965
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

La bilancia truccata

Messaggio da franco » dom mag 12, 2019 6:40 pm

Nell'antica Karalis, il mercante Josto ha pensato di aumentare i suoi guadagni truccando la bilancia a due piatti: ha accorciato leggermente uno dei due bracci e su quel braccio poggia sempre il peso di riferimento.
Purtroppo per lui il gran sacerdote Amsicora si accorge dell'imbroglio e gli fa questo discorsetto:
"Siccome sei il figlio di mia cugina, non ti denuncerò alle autorità che per aver truccato la bilancia potrebbero metterti a morte. Devi però giurarmi che d'ora in avanti alternerai sempre le pesate utilizzando per il peso di riferimento una volta il braccio più corto e la successiva quello più lungo: in tal modo pareggerai gli errori".
Josto, ben contento di essersela cavata con poco danno fa il giuramento e la settimana successiva rispetta la regola vendendo 1800 pesate di fagioli da una libbra ciascuna e alternando ogni volta i piatti della bilancia.
A fine settimana però, durante l'inventario, si rende conto che nel deposito mancano 10 libbre di fagioli in più rispetto alle 1800 vendute.
Di quanto aveva accorciato il braccio della bilancia?

diophante.fr - A707
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Gianfranco
Supervisore del sito
Supervisore del sito
Messaggi: 984
Iscritto il: ven mag 20, 2005 8:51 pm
Località: Sestri Levante
Contatta:

Re: La bilancia truccata

Messaggio da Gianfranco » mer mag 22, 2019 6:46 pm

Ecco la mia soluzione.
bilancia_franco.png
bilancia_franco.png (47.85 KiB) Visto 139 volte
In altre parole il braccio più corto è 9/10 di quello più lungo.
Con i dati a dispostizione, non si possono esprimere le lunghezze dei due bracci in centimetri o in qualunque altra unità di misura (diversa da uno dei due bracci).
P.S.
In generale, non mi piacciono i messaggi di testo sotto forma di foto o di scansioni, ma in questo caso ho fatto un'eccezione per motivi di tempo.
---
P.P.S.
Aggiunta del giorno dopo.
Perché c'è questa differenza?
Perché la media di due pesate sbilanciate da parti opposte NON è uguale a 1.


\large \frac{\frac{10}{9}+\frac{9}{10}}{2}=\frac{181}{180}

Ciò significa che, nel contesto del problema, ad ogni pesata si perde in media  \frac{1}{180} di libbra che in 1800 pesate diventano 10 libbre.
Pace e bene a tutti.
Gianfranco

franco
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 965
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Re: La bilancia truccata

Messaggio da franco » gio mag 23, 2019 3:35 pm

Se si eccettua il fatto che io ho usato a e b per i pesi e x per la lunghezza del braccio, direi che le nostre soluzioni siano abbastanza sovrapponibili :)
bilancia1.jpg
bilancia1.jpg (48.17 KiB) Visto 124 volte
P.S. siccome sono pigro ho usato il risolutore equazioni di secondo grado che si trova in un famosissimo sito italiano di matematica ricreativa :wink:
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Bruno
Livello 8
Livello 8
Messaggi: 1046
Iscritto il: lun nov 21, 2005 6:07 pm
Località: Bologna

Re: La bilancia truccata

Messaggio da Bruno » gio mag 23, 2019 5:00 pm

Gianfranco ha scritto:
mer mag 22, 2019 6:46 pm
P.S.
In generale, non mi piacciono i messaggi di testo sotto forma di foto o di scansioni, ma in questo caso ho fatto un'eccezione per motivi di tempo.
Sinceramente adoro questo genere di manoscritti, invece, anche con tutti gli scarabocchi di passaggio, in certi casi raccontano un aspetto artigianale della matematica che apprezzo da sempre :D
Invisibile un vento
l'ha apena sfioragia
sospension d'un momento;
e la bola iridessente gera 'ndagia.
(Biagio Marin)

Rispondi