Il regalo preciso

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Gianfranco
Supervisore del sito
Supervisore del sito
Messaggi: 926
Iscritto il: ven mag 20, 2005 8:51 pm
Località: Sestri Levante
Contatta:

Re: Il regalo preciso

Messaggio da Gianfranco » lun set 07, 2015 11:17 pm

Si accettano dimostrazioni, naturalmente.
Tentativo di dimostrazione.
Consideriamo un cubo di lato unitario.
a) il filo più corto che lo avvolge completamente è lungo 4.
b) il quadrato più piccolo che contiene un segmento lungo 4 ha il lato lungo:
\frac{4}{\sqrt{2}}=2\sqrt{2}
Un quadrato più piccolo di questo, non potrebbe in alcun orientamento avvolgere completamente il cubo.
Pace e bene a tutti.
Gianfranco

0-§
Livello 6
Livello 6
Messaggi: 454
Iscritto il: ven nov 18, 2005 10:33 pm
Località: Bologna

Re: Il regalo preciso

Messaggio da 0-§ » mar set 08, 2015 11:10 am

Tutto giusto :mrgreen:
Lo scopo principale di una dichiarazione DATA è quello di dare dei nomi alle costanti; anziché inserire ogni volta 3.141592653589793 come valore di \pi, con una dichiarazione DATA si può assegnare tale valore alla variabile PI che può essere poi usata per indicare la costante. Ciò rende anche più semplice modificare il programma, qualora il valore di \pi dovesse cambiare.

-Da un vecchio manuale FORTRAN della Xerox

Rispondi