Differenze minime

Il forum di Base5, dove è possibile postare problemi, quiz, indovinelli, rompicapo, enigmi e quant'altro riguardi la matematica ricreativa e oltre.

Moderatori: Gianfranco, Bruno

Rispondi
franco
Livello 7
Livello 7
Messaggi: 922
Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:57 pm
Località: Bèrghem (Sardegna)

Differenze minime

Messaggio da franco » sab nov 25, 2017 9:24 am

Tre domande alle quali con un programmino in basic si dovrebbe poter rispondere senza troppe difficoltà.
Ma forse qualcuno si vuole cimentare in modo diverso ...

1 :?: Determinare il valore minimo ma positivo della differenza 12^m-5^n con m e n interi > 0
2 :?: Determinare il valore assoluto minimo della differenza 2^m-181^n con m e n interi > 0
3 :?: Determinare i numeri primi p e q e gli interi m e n ≥ 2 tali per cui la il valore assoluto della differenza p^m-q^n è pari a 1


A589

ciao
Franco

ENGINEER
noun. (en-juh-neer)
someone who does precision guesswork based on unreliable data provided by those of questionable knowledge.
See also wizard, magician

Quelo
Livello 6
Livello 6
Messaggi: 456
Iscritto il: ven giu 16, 2006 2:34 pm

Re: Differenze minime

Messaggio da Quelo » gio mar 08, 2018 8:31 pm

1) Le potenze di 12 sono tutte pari (escluso finale 0), le potenze di 5 hanno tutte finale 5, la differenza deve essere dispari (escluso finale 5)
12-5 = 7 è il miglior candidato, testato fino a 12^91 non ci sono risultati migliori.

2) Discorso analogo (tutte le potenze di 181 terminano con 1)
Anche qui 2^15-181^2=7 è il miglior candidato (testato fino a 2^325)

3) Trovo solo 3^2-2^3=1 e viceversa (testate tutte le basi fino a 199 e tutte gli esponenti fino a 20)
Sergio

« La risposta non la devi cercare fuori, la risposta è dentro di te, e però è sbagliata » Parola di Quelo

Rispondi